L' usato delle migliori marche Partners L' usato delle migliori marche

PANNELLATRICE USATA FINN-POWER EB4-200

eb4-200_ita.pdfeb4-200_engl.pdf

Pannellatrice usata

Prodotto / Tipo

Finn Power EB4-200

Nuova nel

2002

Controllo numerico

Sipro2

Condizioni

La macchina è usata

Lunghezza max. della piega

2150 mm

Lunghezza min. tra le pieghe

350 mm

Larghezza min. tra le pieghe

160 mm

Altezza di piega max.

200 mm

Diagonale max. del pannello

3000 mm

Spessore max. del materiale

Lamiera: 2,5 mm
Acciaio inox: 1,8 mm
Alluminio: 3,5 mm

Colore

Ral 5015

Pressione dell'aria compressa

6 bar

Potenza installata

66 kw

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Attrezzature

 

          - Cambio utensile automatico “ATC”

          - Premilamiera addizionale “AUT”

          - “ASP”

          - Scarico particolari con l’ultima piega negativa”LBN”

          - Tavolo di scarico inclinabile “TUT”

          - Tavola di centraggio automatica

          - Barriere fotoelettriche di sicurezza + recinzioni di sicurezza

          - manuale dell’operatore

ASP "special"

Questa opzione, alloggiata all’interno della struttura a C del portalame, viene utilizzata per eseguire pieghe non in linea con le altre pieghe del lato e solo su alcune porzioni della lamiera o nel caso si debbano formare delle alette per la saldatura degli angoli.
Il posizionamento delle lame addizionali viene eseguito mediante due assi programmabili che consentono, oltre al set-up in automatico dell’opzional, di posizionare in modo asimmetrico le due lame.
L’unica operazione che resta in ogni caso in manuale è sostituzione delle lame stesse.

Utensile premilamiera addizionale "AUT"

Questa opzione permetta di modificare la geometria del premilamiera, quando si richieda la produzione di pezzi non standard o con raggi di piegatura particolarmente ampi, questi ultimi limitatamente alle piegare verso l’alto.
Consiste di una barra di supporto dell’utensile mossa per mezzo di due bracci fissati su carrelli che scorrono lungo due guide lineari assicurate lateralmente al premilamiera.
Cilindri idraulici muovono i bracci verticalmente, mentre altri due cilindri si occupano del movimento oscillatorio necessario affinché l’utensile possa essere inserito nella corretta posizione di lavoro.

Cambio automatico degli utensili "ATC"

Il cambio automatico degli utensili è un dispositivo che permette di regolare automaticamente la lunghezza dell’utensile premilamiera a seconda delle misure richieste nei cambi di produzione tra prodotti diversi. Il calcolo della dimensione da ottenere viene eseguito a CN.
Il sistema consiste di una unità di trasferimento centrale e due laterali, completate da un magazzino di segmenti centrali.
La regolazione grossolana della dimensione dell’utensile viene eseguita dalle unità laterali che spostano i segmenti standard e quelli di estremità nella posizione stabilita dal programma.
La regolazione fine della lunghezza del premilamiera si ottiene mediante la sostituzione degli utensili centrali.